Cookie Consent by Free Privacy Policy website B&G e Simrad Yachting a fianco di H2Boat all’Electric & Hybrid Marine Expo di Amsterdam
giugno 21, 2022 - Navico

B&G e Simrad Yachting a fianco di H2Boat all’Electric & Hybrid Marine Expo di Amsterdam

MilanoI brand #simradyachting e B&G sono lieti di annunciare la presenza a fianco di H2Boat all’Electric & Hybrid Marine Expo, fiera dedicata esclusivamente alle tecnologie, componenti e soluzioni di ricarica e propulsione marina elettrica e ibrida più recenti e di prossima generazione, che si svolgerà il 21, 22 e 23 giugno ad Amsterdam.

Oltre a B&G, anche #simradyachting in questa occasione metterà i propri strumenti a disposizione del partner, una start-up focalizzata sulla ricerca e lo sviluppo di sistemi energetici principalmente basati sull’utilizzo dell’idrogeno, e diventata nota per aver costruito un innovativo Energy Pack che produce energia utilizzando #idrogeno.

In particolare, in fiera saranno presenti due simulatori, quello di una #barca a vela con strumentazione B&G e quello di una #barca a #motore con strumentazione Simrad@, che riproducono una plancia vera e propria e che si serve della tecnologia avanzata Command per raccogliere tutte le informazioni e controllare tutte le utenze della #barca in modo integrato.

“Il prodotto fornito da #h2boat è composto da diversi componenti – spiega Thomas Lamberti, presidente di H2Boat – e cioè da un generatore di #idrogeno (elettrolizzatore), da un serbatoio di #idrogeno (in idruri metallici) e da un generatore di corrente (cella a combustibile), che operano in automatico a fianco di una batteria. Va da sé quindi che essendoci tanti componenti innovativi il funzionamento è complesso. Il nostro obiettivo, insieme al gruppo #navico, è semplificare al massimo l’uso di questi strumenti a bordo per rendere semplice e piacevole l’esperienza dell’utente. L’idea a cui abbiamo pensato è stata quella di integrare i nostri strumenti a bordo nel modo più user friendly possibile, in un ambiente in cui i clienti già si riconoscono: ossia su un pannello di B&G@ o su uno strumento Simrad@. La semplicità d’uso del nostro prodotto è quello che vogliamo far vedere in fiera. E lo faremo proprio grazie ai nostri due partner”.

Roberto Sesenna, General Manager Navico aggiunge: “La collaborazione con #h2boat è per noi molto importante perché abbiamo molti punti in comune che riguardano lo sviluppo tecnologico in favore della tutela dell’ambiente. L’integrazione non è quindi puramente rivolta ai sistemi di bordo, ma si sviluppa anche a un piano superiore che coinvolge la natura e le emissioni. Non solo attraverso l’Analisi del Ciclo di Vita (LCA -Life Cycle Assessment) che ci permette di quantificare i potenziali impatti sull’ambiente dei nostri prodotti e quindi cercare di ridurli al minimo, ma anche attraverso l’utilizzo dei sistemi di bordo nel modo più efficiente possibile, grazie alle conoscenze di #h2boat. La visione del futuro che accomuna strettamente i nostri marchi e #h2boat è sicuramente environmental friendly”.