logo nautica
nautica
luglio 30, 2020 - Sanlorenzo Yachts

Sanlorenzo partner del Premio LericiPea Golfo dei Poeti 2020

In occasione dell’inaugurazione della nuova edizione, #sanlorenzo conferirà insieme alll’Ass.ne LericiPea il “Premio Speciale LericiPea” all’Arch. Renzo Piano 

Comunicato Stampa, 29 Luglio – Tra i principali produttori al mondo di yacht e #superyacht, Sanlorenzo ha saputo contraddistinguersi negli anni grazie ad una capacità unica di ampliare le sue visioni intrecciando il proprio percorso con differenti linguaggi creativi come il design e l’arte.

Un approccio unico che, grazie alla volontà del Cav. Massimo Perotti, Executive Chairman dell’azienda, ha portato #sanlorenzo a sostenere come partner per il secondo anno consecutivo il Premio LericiPea Golfo dei Poeti, appuntamento annuale per la promozione, la diffusione e valorizzazione dell'eccellenza poetica in Italia e nel mondo. 

In occasione dell’inaugurazione 2020 del Premio, che si terrà sabato 8 agosto ore 18.30 presso La Versiliana, il celebre festival culturale di Marina di Pietrasanta giunto alla 41° edizione, Sanlorenzo in collaborazione con l’Associazione LericiPea conferirà il “Premio Speciale LericiPea” all’Arch. Renzo Piano, assegnato a personalità di assoluto ed unico rilievo. 

L’associazione ha ritenuto di assegnare a Renzo Piano un #premio Speciale, anche dopo aver ascoltato le sue stesse parole: «Il nuovo Ponte dovrà cantare, dovrà ricordare la storia, la terribile, metabolizzare il lutto della città. È come la poesia del mare che registra suoni, voci, profumi, luce e li restituisce a coloro che hanno occhi per vedere e orecchie per ascoltare». Ma soprattutto perché siamo fermamente convinti che la prima “idea” di Piano, da cui poi è scaturito tutto il progetto sia stata pura Poesia! D'altronde, lui stesso ci conferma che: «L’architetto alle 9 si sveglia poeta, alle 10 diviene artigiano e verso le 11 è meglio che diventi proprio un costruttore».”

 Lucilla Del Santo - event manger Premio LericiPea 

Siamo contenti di rinnovare il nostro supporto nei confronti di uno dei più prestigiosi premi di poesia che da oltre sessant’anni valorizza la cultura e l’identità territoriale ligure a livello internazionale e, in particolare, di esserci fatti promotori, insieme all’associazione, dell’assegnazione del #premio Speciale LericiPea al Maestro Renzo Piano, straordinario Architetto e tra i più illustri liguri nel mondo, per aver donato un nuovo importantissimo progetto alla sua città natale.

Massimo Perotti, Executive Chairman di Sanlorenzo 

Una nuova iniziativa che riconferma da un lato, il profondo legame di #sanlorenzo con il proprio territorio e dall’altro, il percorso coerente e trasversale che ha portato l’azienda a legarsi negli anni alle più prestigiose eccellenze in ambito artistico e culturale

Nell’ambito della rassegna 2020 del #premio LericiPea, venerdì 28 agosto ore 18 #sanlorenzo ospiterà inoltre presso il Cantiere di La Spezia, la presentazione del libro di Roberto Pazzi: Un giorno senza sera. Antologia personale di poesia 1966-2019, edito da La nave di Teseo.

Sanlorenzo

Da oltre 60 anni i cantieri navali #sanlorenzo, producono motoryacht di altissima qualità, frutto dell’incontro tra cura artigianale, design e avanzate tecnologie, realizzati su misura secondo le specifiche richieste dell’armatore.

Fondata nel 1958 da Gianfranco Cecchi e Giuliano Pecchia con l’apertura del primo cantiere navale nei pressi di Firenze, #sanlorenzo fu rilevata nel 1972 da Giovanni Jannetti il quale lanciò nel 1985 la prima barca con scafo in fibra di vetro spostando poi la sede dell’azienda ad Ameglia. Nel 2005, Massimo Perotti – forte della profonda esperienza maturata in oltre vent’anni di a ttività nel settore – raccolse il testimone.

Grazie alla gestione del Cavalier Massimo Perotti, Chairman di #sanlorenzo, il cantiere ha conosciuto una straordinaria crescita, portando i ricavi netti consolidati da nuovi yacht, dai 40 milioni di euro del 2004 ai 455,9 milioni di Euro del 2019 (dato basato sul Valore della Produzione 2004 secondo principi contabili italiani e sui Ricavi Netti da nuovi yacht 2019 secondo IFRS).

Tra i principali produttori mondiali di yacht e #superyacht, l’azienda può contare su quattro siti produttivi: La Spezia, dedicato alla produzione di #superyacht, Ameglia per la produzione di yacht di media e grande dimensione, Viareggio, per la produzione di yacht superiori ai 100 piedi in vetroresina e infine Massa, il nuovo centro per lo studio e sviluppo dei nuovi modelli.

Con determinazione e visione imprenditoriale, il Cav. Perotti ha introdotto in #sanlorenzo delle vere e proprie innovazioni che hanno cambiato profondamente l’ambito dello yachting. Un passo fondamentale in questo senso, è stata l’apertura al mondo del design attraverso la collaborazione con firme autorevoli come Rodolfo Dordoni, Citterio Viel, Piero Lissoni (dal 2018 Art Director dell’azienda), Patricia Urquiola, John Pawson e Christian Liaigre.

Un approccio unico ed innovativo che ha spinto inoltre l’azienda a legarsi, nel corso degli ultimi anni, al mondo dell’arte attraverso la collaborazione con importanti Gallerie e istituzioni culturali. Nel 2018 #sanlorenzo ha firmato un accordo di global #partnership con Art Basel, la fiera d’arte moderna e contemporanea più significativa sulla scena internazionale, per gli appuntamenti annuali di Hong Kong, Basilea e Miami Beach. Nel 2019 è inoltre entrata a far parte del Tre Oci Club, una rete di aziende che condividono la passione per la fotografia e sostengono la Casa dei Tre Oci di Venezia, campus privilegiato di elaborazione e confronto culturale sui linguaggi del contemporaneo.Nel 2020, infine, #sanlorenzo diventa Institutional Patron della Collezione Peggy Guggenheim di Venezia, il più importante museo in Italia per l'arte europea e americana del XX secolo.

Il #premio LericiPea

Il Premio di poesia Lerici Pea Golfo dei Poeti, uno dei più longevi d’Europa, che compie quest’anno 66 anni, è andato attestandosi negli anni come uno dei più rappresentativi nel panorama letterario italiano ed internazionale. 

Nato nel 1954 come #premio “LERICI, per volere di Renato Righetti, Giovanni Petronilli, e Marco Carpena, cui si aggiunse poco dopo Enrico Pea, diviene nel 1958, alla morte di quest’ultimo, Premio LERICI PEA, come omaggio all’amico appena scomparso. Dal 1998 viene gestito dall’Associazione #premio Lerici Pea; la Proprietà (Adriana Beverini, Lucilla Del Santo, Pia Spagiari e Piergino Scardigli) che lo rileva nel 1996 da Alberta Andreoli, ha aggiunto, in seguito, la denominazione “Golfo dei Poeti”.