logo nautica
nautica
novembre 27, 2019 - Ucina

Ucina Confindustria Nautica: convegno “Genova, la capitale della nautica”

UCINA CONFINDUSTRIA #nautica: CONVEGNO "GENOVA, LA CAPITALE DELLA NAUTICA" CELEBRATA OGGI AL GALATA MUSEO DEL MARE NELL'AMBITO DEGLI EVENTI DEL PROGETTO GENOVA CAPITALE DELLA CULTURA D'IMPRESA LANCIATO DA CONFINDUSTRIA.

Si è tenuto oggi 26 novembre a Genova, presso il Galata Museo del Mare, il Convegno "Genova, Capitale della nautica", organizzato da #ucina Confindustria #nautica nell'ambito degli appuntamenti legati a Genova Capitale della Cultura d'Impresa, il progetto lanciato da Confindustria, con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, dedicato alle Associazioni del Sistema, per ribadire l'impegno a sostegno della consapevolezza del valore sociale e identitario, oltre che economico, della cultura del fare impresa.

La presentazione ha messo in evidenza come Genova da 59 anni sia la casa del Salone Nautico e provincia leader per numero di addetti e per valore aggiunto della filiera #nautica.

Relatori dell'evento Domenico Sturabotti, Direttore della Fondazione Symbola e Alessandro Campagna, Direttore Commerciale del Salone Nautico. Moderatore dell'incontro è stato Fabio Pozzo, giornalista de La Stampa.

Domenico Sturabotti si è soffermato su numeri e dati della ricerca "Le Capitali della Nautica", presentata nel corso del 59° Salone Nautico a Genova, che analizza l'indotto economico e occupazionale attivato dall'industria #nautica in Italia (Ricerca Fondazione Symbola 2019).

L'analisi delle evidenze relative alla Liguria, denota una grande specializzazione per quanto concerne il settore della nautica. La Liguria si classifica al 4° posto a livello nazionale per valore aggiunto, con un dato che si attesta intorno al miliardo di euro, e si posizione al 2° posto se si considera il rapporto del valore aggiunto della filiera sul totale del valore aggiunto regionale. Spostando il focus sugli addetti, la Liguria è invece prima in Italia per la quota di addetti della filiera #nautica sul totale degli addetti a livello regionale. Per quanto riguarda la cantieristica in particolare, la Liguria è seconda a livello assoluto per valore aggiunto e al 1° posto considerando la quota sul totale, tendenza che si conferma per gli addetti del comparto, denotando l'assoluta specializzazione ligure in relazione a questo settore. La Provincia di Genova si distingue per l'alta concentrazione di servizi legati alla nautica, posizionandosi al 1° posto in Italia a livello assoluto.

Alessandro Campagna nel suo intervento "Verso il 60° Salone Nautico, analisi di un'edizione da record" ha posto il focus sull'impatto di indotto e di immagine, unico a livello internazionale, sulla città e sulla regione, generato dalla manifestazione. L'indotto prodotto dal Salone Nautico sul territorio della città di Genova e della Regione Liguria ammonta a 60 milioni. In evidenza il +15% relativo al numero passeggeri sui voli internazionali, gli hotel fully booked dal 18 al 24 settembre e l'aumento del 145% sull'occupazione media dei parcheggi sul territorio.

Campagna ha poi presentato dati interessanti sui visitatori del Salone Nautico, frutto di un'indagine svolta da GRS Research & Strategy, Agenzia di analisi qualitativa e quantitativa sui grandi eventi. Il 69,7% del campione risultava essere già stato presente alla manifestazione in passato, per il 30,3% quindi è stata la prima partecipazione. L'età media dei visitatori è 48 anni, con un 17,6% per la fascia 35-44 e il 30,6% per il cluster 45-54. Il tempo medio di visita si attesta sulle 6 ore circa (44,9% degli intervistati). Il 22,6% si ferma fino ad 8 ore. Un dato particolarmente utile risulta quello relativo alla spesa al di fuori del Salone (trasporti, ristoranti, pernottamenti, shopping), che si attesta mediamente su 125 Euro (media pesata). L'indotto generato dai visitatori è di 23.500 euro circa, evidenziando un moltiplicatore di 7,5 x.

La promozione del 60° Salone Nautico a Genova, che si terrà dal 17 al 22 settembre 2020, ha preso il via con il lancio mondiale a New York a metà ottobre, nell'ambito del Columbus Day, per poi fare tappa ad Amsterdam dal 19 al 21 novembre in occasione del METSTRADE. I prossimi appuntamenti previsti sono dal 18 al 26 gennaio 2020 con il BOOT di Düsseldorf e dal 19 al 22 marzo 2020 con il Singapore Yacht Show.