logo nautica
nautica
novembre 07, 2018 - MSC Crociere

A un anno dall'inaugurazione ufficiale, piantati i primi alberi su Ocean Cay, l’esclusiva isola caraibica riservata ai croceristi MSC

  • Parte la fase finale dei lavori nell’isola privatadestinata a ospitare i primi turisti a fine 2019
  • MSC Crociere sta lavorando congli esperti ambientali delle Bahamas per trasformare un ex-sito industriale in un paradiso naturaleriservato al turismo e alle esplorazioni

A un anno dall’inaugurazione ufficiale di Ocean Cay #msc Marine Reserve, #msccrociere ha dato inizio alla fase finale dei lavori nell’isola caraibica, piantando i primi alberi sull’esclusivo atollodelle Bahamased entrando così nel vivo del progetto che ved la trasformazione di un vecchio sito industriale,votato all’estrazione della sabbia, in una rigogliosa riserva marina privata destinata ad accogliere unicamente gli ospiti #msc Crociere;i quali avranno così a disposizione acque cristalline spettacolari e alcune tra le spiagge di sabbia bianca più belle del mondo, onde vivere un’esperienza di vacanza indimenticabile ein piena armonia con l'ecosistema locale, che costituirà una tappa indimenticabile degli itinerari caraibici di #msccrociere.

Nel piantare personalmente uno dei primi alberi di Ocean Cay, Pierfrancesco Vago, Executive Chairman di #msc Cruises,ha commentato: "È statoun momento davvero speciale poter esseresull’isola insieme a tutta la squadra che sta lavorando senza sosta su questo progetto fantasticoe toccare con mano come la nostra idea stia iniziando a prendere forma. Le parole non riescono a trasmettere la straordinaria bellezza naturale di questo luogo. Solo stando qui da soli, circondati unicamente da un bellissimo oceano e senza nient'altro all'orizzonte, è possibile capire ciò che stiamo realizzando. Non vedo l'ora di accogliere i primi ospiti in questo luogo davvero magico, un’isola unica che detterà nuovi standard di esperienza nell’ambito delle isole private dei Caraibi".

Maggiori informazioni nel comunicato stampa da scaricare