logo nautica
nautica
ottobre 26, 2018 - Benetti

Benetti torna al FLIBS portando per la prima volta negli USA il superyacht “Lejos 3”, quarto modello di Fast 125’

Benetti ha annunciato il ritorno al Fort Lauderdale International Boat Show dal 31 Ottobre al 4 Novembre 2018, con una illustre première americana: “Lejos3”, #superyacht lungo 38,1 metri. Quarta unità di #benetti Fast 125’, “Lejos3” sarà accompagnata in Florida da “Mr Loui”, yacht di 33,5 metri di lunghezza e secondo modello di Mediterraneo 116’.

Il Fort Lauderdale International Boat Show è per #benetti l’occasione per esibire al pubblico americano uno dei propri modelli più di successo: il #superyacht Fast 125’. Quest’anno il ruolo di debuttante spetta a “Lejos3, quarta unità di Fast 125’. Al suo fianco “Mr Loui”, secondo scafo di Mediterraneo 116’.

Gli esterni sportivi ed eleganti di “Lejos3” sono di Stefano Righini, designer da sempre vicino al cantiere, mentre gli interni dal gusto contemporaneo sono opera dello studio inglese RWD che ha elaborato il design in collaborazione con l’interior Style Department di Benetti. A bordo di “Lejos3” è stata scelta la configurazione Air, la più moderna tra le opzioni d’arredo – Air, Land e Sea – che #benetti offre agli armatori dei modelli Fast 125’.

“Lejos3” è un’ulteriore testimonianza dell’impegno di #benetti per l’innovazione nel mondo dello yachting. Alcune delle sue più importanti caratteristiche sono la carena D2P - Displacement to Planing® e l’Azipull Carbon 65 (AZP C65), un sistema di propulsione altamente efficiente, affidabile e leggero, grazie all’utilizzo diffuso di materiali compositi creato in collaborazione con Rolls-Royce appositamente per i modelli di Fast 125’.

Progettata da Pierluigi Ausonio con il centro Ricerche e Sviluppo Azimut #benetti, la carena D2P, grazie al wave piercer, permette di sfruttare lo yacht sia in modalità dislocante, garantendo consumi ridotti a basse velocità, sia planante a velocità più elevate. L’AZP C65, progettato da Rolls Royce, consente poi una notevole riduzione della rumorosità e delle vibrazioni ed un ulteriore miglioramento della capacità di manovra. La velocità massima di “Lejos3” è infatti di 22 nodi con un’autonomia a 12 nodi pari a 1.750 miglia marine.

Accanto a “Lejos3” lungo la #superyacht Avenue, #benetti porterà in esposizione “Mr Loui”, la seconda unità di Mediterraneo 116’ e #superyacht che ha esordito in anteprima mondiale lo scorso febbraio durante il Miami Yacht Show. Il designer italiano Giorgio M. Cassetta ha firmato gli esterni e l’armatore ha scelto personalmente l’architetto Ezequiel Farca per collaborare con l’Interior Style Department di Benetti alla realizzazione degli interni. Si evidenziano ampi spazi sui ponti, in particolare il Sun Deck di oltre 80 metri quadrati che sviluppa una superficie calpestabile e continua di quasi 16 metri.