logo nautica
nautica
agosto 28, 2014 - Osterie d'italia

OTAM 58 HT Chase-boat - Debutto mondiale al prossimo Cannes Yachting Festival 2014

OTAM presenta il nuovo 58HT M/Y “Crazy Too”, 25a evoluzione della serie di successo OTAM Millennium 58

Costruita per essere la chase-boat di un superyacht esistente di proprietà del businessman Egiziano Naguib Sawiris, “Crazy Too” è un’imbarcazione decisamente unica nel suo genere: un concentrato di performance, tecnologia e design.


OTAM 58HT Chase-boat è motorizzata con una coppia di motori Caterpillar C32 Acert da 1724 cavalli, e si distingue subito al primo sguardo per il particolare colore nero personalizzato dello scafo, dell’hard-top e per un ponte di coperta interamente rivestito da una pellicola carbon look applicata ad arte dall’azienda inglese Wild Group International leader nel settore
Gli interni sono altrettanto personalizzati con un layout a tre cabine magistralmente progettato da Cristiano Gatto Design per soddisfare i gusti del proprietario. Nel dettaglio, la compartimentazione include una cabina singola a dritta con bagno interno accessibile anche dal salone come day toilet, una cabina con letti gemelli per gli ospiti a sinistra con bagno privato, un salone open space con un divano a L eccezionalmente confortevole e una cucina completamente attrezzata compresa di una cantina personalizzata da 16 bottiglie. A prua, infine, si raggiunge la cabina dell’armatore a tutta larghezza con bagno en-suite.

Il brief tra l’armatore e Cristiano Gatto, il progettista incaricato di personalizzare l'Otam 58 è stato conciso: “Voglio un look total black”. Il risultato: una scheggia di ossidiana, un Open scintillante nella sua impeccabile livrea “all black”!
Cristiano Gatto Design Team ha lavorato alla customizzazione di spazi esterni e interni generosi, imprimendo loro uno spiccato carattere grazie ad accostamenti cromatici sofisticati e utilizzando materiali di pregio lavorati con finiture accurate. Al nero dello scafo e della coperta si accostano i delicati beige, in sfumature diverse, dei tessuti e del pellame fornito da Extreme. Per divani esterni e prendisole sono stati scelti tessuti di Sunbrella e morbidissime ciniglie di Marina Mill, mentre per gli interni la selezione è stata fatta tra materiali naturali, lino e cotone, e sintetici altamente tecnologici come la fibra di carbonio utilizzata per i top dei mobili e come elemento decorativo in porte e ante, e il Majilite che riveste le pareti della cabina armatoriale collocata nella V prodiera. Si tratta di un materiale di sintesi contenente Nitek che riproduce la struttura del collagene della pelle naturale, con il risultato di non creare pieghe rivestendo le superfici come una seconda pelle.
I mobili interni, con bordi stondati, presentano una laccatura nera a specchio e neri sono anche gli interni dei bagni con docce rivestite in mosaico Bisazza policroma e magnifici lavandini in vetro nero...

(per maggiori informazioni scarica il comunicato stampa e le foto)

News correlate

ottobre 11, 2017
download all Scarica tutto
ottobre 03, 2017
download all Scarica tutto
ottobre 02, 2017
download all Scarica tutto

Filtro avanzato